Il Monferrato entra nel patrimonio dell’umanità Unesco

«I paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato», ha detto il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, «sono un esempio eccezionale di un paesaggio culturale inteso come prodotto della secolare interazione tra uomo e natura, plasmato dalla continuità di una tradizione antica di produzione vinicola di eccellenza mondiale».

Il Comune di Casale Monferrato ha aderito all’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato (ente responsabile della gestione del sito, designato dall’UNESCO e dal Ministero per i Beni culturali), dal momento che nel territorio individuato come fascia di rispetto – la c.d. buffer zone – rientrano le frazioni di Roncaglia e San Germano con una vasta area circostante, che arriva in alcuni punti a pochi chilometri dalla core zone. Nel territorio comunale ci sono numerosi vigneti e alcune aziende del settore vinicolo; una delle sedi dell’ENOTECA REGIONALE DEL MONFERRATO è ospitata al Castello dei Paleologi. Ma soprattutto occorre ricordare che il Museo Civico ha creato da anni la rete museale MoMu (Monferrato Musei), che già riunisce e coordina molte realtà culturali dell’area Unesco a partire dall’Ecomuseo di Cella Monte; alla rete aderisce anche il Sacro Monte di Crea, a sua volta proclamato già in precedenza Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Il Monferrato ha ottenuto il più prestigioso riconoscimento che la Commissione Europea, attraverso AcesEurope, attribuisca ad una Capitale Europea, una Città o ad un Territorio in ambito sportivo.

Un risultato e un riconoscimento che vuole porre l’attenzione sul nome “Monferrato”, un brand turistico e una risorsa che occorre far crescere e saper spendere al meglio; “Community” un concetto rivoluzionario nella terra dei campanili e dei campanilismi, dove ognuno conserva la propria identità, per metterla al servizio di un progetto più grande, utile a tutti; “European” perché occorre essere territoriali senza essere provinciali, che è uno dei limiti peggiori.

Monferrato Community of Sport 2017

“L’Europa è la nostra cultura e il nostro orizzonte. E poi lo “Sport”, ovvero la dimensione della vita all’aria aperta, del movimento e della mobilità, della libertà, e anche un po’ la cifra della nostra originalità.”

B&B e HOTEL nel MONFERRATO

Qui vi segnaliamo i molti B&B e Hotel che potrete trovare nel raggio di 30 km dal Golf Club Monferrato.

LA CORTE DELLE 4 STAGIONI

A Ozzano, nel cuore del Monferrato  residenza, immersa nel verde della natura collinare

ALBERGOTTO NATALINA

Situato a Villaggio Cascinot, Piccolo villaggio di 5 casette,  con  annesso Ristorante Natalina

TENUTA IL GALLETTO

Dimora storica di inizio ‘800 ad oggi a conduzione familiare. Una casa ideale anche per ospitare famiglie o gruppi di amici.

LA CASA DEL VENTO

B&B sito nel cuore del basso Monferrato fra la provincia di Alessandria e quella di Asti a Vignale Monferrato

Cose da vedere a Casale Monferrato‎

Qui vi segnaliamo cosa vedere in una giornata alla scoperta della città

Casale Monferrato è una città splendida, ricca di elementi naturali, paesaggistici e allo stesso tempo ricca di cultura dove le caratteristiche principali sono proprio legate a queste meravigliosi castelli incantati, chiese romaniche, prati e terreni coltivati.

Ecco la lista dei monumenti più importanti  che meritano di essere visitati anche se avete a disposizione solo  una giornata a Casale:

Castello del Monferrato – Piazza Castello  . solitamente è aperto in occasione delle mostre che, quasi ininterrottamente, si susseguono durante l’anno: sabato e domenica dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00

Teatro Municipale – Piazza Castello, visitabile nei fine settimana durante “Casale città aperta”

Piazza Mazzini e il Monumento Equestre a Carlo Alberto

Cattedrale di Sant’Evasio – Largo Angrisanti

Palazzo Gozani di Treville Via Mameli 29 – edificio privato visitabile su prenotazione ( www.palazzogozzanitreville.it)

Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi – Via Cavour 5  Giovedì dalle ore 8.30 alle ore  12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30   Venerdì, sabato, domenica e festivi: dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.30    (www.comune.casale-monferrato.al.it/museo):

Sinagoga e Musei Ebraici –Vicolo Salomone domenica 10:00 -12:00 / 15:00 -17:00 (altri giorni su prenotazione) www.casalebraica.info

Per Informazioni utili su cosa visitare attrattive, monumenti, chiese e i posti da vedere lasciati consigliare dal Nostro Golf Club